L'AG per le famiglie

Dettagli

Data
12-6-2022
Difficoltà
F: Facile
Accompagnatori
  • Accompagnatori di Alpinismo Giovanile

Punto di partenza dell’escursione è Passo Duron (Durone): 52 km da Vestone, 1 ora circa di viaggio provenendo da Ponte Caffaro, Pieve di Bono, Tione. 
Il dislivello dal punto di partenza alla malga è di 500 metri e mettiamo in preventivo almeno un’ora e mezza di escursione. Il sentiero è abbastanza ripido, soprattutto nel primo tratto, ma fattibile con bambini abituati a camminare. Tenete duro perché lo sforzo verrà ripagato non appena compariranno i primi raggi di sole e la strada comincia gradualmente a spianare fino a raggiungere lo splendido alpeggio dove si trova Malga Stabio per godervi il vostro pranzo al sacco.
Per chi volesse proseguire e raggiungere Cima Sèra, è necessaria un’ulteriore ora e venti minuti di escursione (solo andata) ed altri 500 metri circa di dislivello. Il sentiero prosegue nel bosco una volta superati i prati proprio di fronte a Malga Stabio. Dopo 20 minuti si raggiunge uno bel punto panoramico denominato la “Piazzola” a quota 1572 metri (anche qui si trova una panchina ideale per consumare il vostro pranzo al sacco con vista) che offre una vista sulle Giudicarie Esteriori e la selvaggia Val Marcia, caratterizzata da versanti ripidi ed in buona parte impraticabili. Una valle che la leggenda vuole popolata in passato da streghe, presunte responsabili delle terribili grandinate che si abbattevano sul Bleggio. Per fronteggiare queste calamità furono erette anticamente all’imbocco della valle cinque croci di ferro.
Da qui è ben visibile il sentiero che prosegue verso Cima Sèra (1908 metri), sono 50 minuti di salita, abbastanza ripida nel tratto all’interno del bosco, più semplice una volta arrivati in cresta. Vale la pena raggiugere la cima? Assolutamente sì per lo splendido panorama a 360°, ma calcolate bene il tempo di percorrenza e il grado di allenamento dei vostri ragazzi.