Club Alpino Italiano

SOTTOSEZIONE DI VESTONE (BRESCIA)

PALESTRA DI ARRAMPICATA

PALESTRA DI ARRAMPICATA APERTA 

 si trova in via IV Novembre a Vestone - Brescia

(presso la palestra delle ex scuole elementari).

APERTA il MARTEDI' ed MERCOLEDI'

dalle ore 20,15 alle 22,30 per bimbi, giovani ed adulti.


Referente: Ferremi Francesco +39 334 1415733

Il Consiglio direttivo del C.A.I. Sottosezione di Vestone Brescia rende noto ufficialmente il regolamento per l'uso della Palestra di Arrampicata

REGOLAMENTO DELLA PALESTRA DI ARRAMPICATA

  1. Negli orari prestabiliti, alla struttura potranno accedere:

    • i soci C.A.I., in regola con l’iscrizione dell'anno in corso
    • i titolari degli abbonamenti di frequentazione stagionale, mensile o giornaliera.
  2. Gli abbonamenti e le iscrizioni per l’utilizzo della palestra si richiedono e si ritirano presso la struttura stessa. L’iscrizione e l’abbonamento comprendono l’ accettazione del regolamento sulle modalità di frequentazione  e di utilizzo della struttura.

    Ai minorenni è in oltre richiesta l'autorizzazione scritta di chi esercita la patria potestà.

  3. La palestra è aperta nei giorni e negli orari prestabiliti.

    Il calendario e l'elenco dei responsabili sono esposti in palestra e in Sede CAI.

  4. I responsabili dell'apertura della palestra non svolgono specifica attività di istruzione, che generalmente viene svolta in maniera autonoma dagli iscritti.

    I responsabili di turno rimangono comunque a disposizione per dare consigli o spiegazioni ed aiuto relativamente all'utilizzo della palestra e delle attrezzature e materiali ai principianti o ai nuovi utenti che non si sentono sicuri nei primi utilizzi della struttura.

  5. I genitori dell’utente minorenne devono sottoscrivere l'apposito modulo di autorizzazione e di assunzione di responsabilità.

  6. Sulle strutture, ove non è necessario l'utilizzo della corda è fatto obbligo di posizionare gli appositi materassi. (in questo caso è possibile arrampicare fino all’altezza di metri 3).

    È vietato sostare sui materassi mentre altre persone stanno arrampicando sulla struttura.

  7. L'accesso alla palestra potrà avvenire esclusivamente in presenza di almeno uno dei  responsabili di turno designati dal consiglio direttivo.

  8. In palestra è tassativamente vietato:

    1. entrare con calzature non idonee e introdurre animali.
    2. Salire le pareti attrezzate con modalità diverse da quelle sotto indicate.
    3. Giocare a calcio, a pallacanestro o a giochi di squadra in genere.
    4. Fumare.
  9. Su autorizzazione di uno dei responsabili di turno possono accedere alla palestra anche  occasionali visitatori.

  10. I responsabili di turno della palestra devono essere tesserati al CAI.

MODALITÀ DI ARRAMPICATA E ASSICURAZIONE CONSENTITE

  1. Sulle pareti attrezzate per l'arrampicata è obbligatorio:

    1. L'uso di apposite imbragature e scarpette.
    2. Non deviare dall'itinerario iniziato.
    3. Segnalare tempestivamente al responsabile di turno eventuali anomalie o deterioramenti riscontrati sulla struttura o sulle attrezzature.
  2. L'arrampicata con l'utilizzo di appigli posizionati a quota inferiore a 1m da terra è consentita senza l'obbligo di assicurazione.

    L'arrampicata con l'utilizzo di appigli superiori a 1m da terra sarà consentita solo se assicurati.

    Per assicurazione si intende che chi sale deve essere legato, con corda proveniente dal rinvio in alto, al compagno a terra che ne assicura la salita.

    All'utente particolarmente preparato, la cui capacità tecnica sia nota al responsabile di turno, sarà consentito salire assicurato anche dal basso purché utilizzi correttamente tutti gli ancoraggi di assicurazione della progressione predisposti sulla parete.

Gennaio 2018,
il Consiglio Direttivo